BREVE STORIA DELL’ISTITUTO SACRO CUORE

Istituto Sacro Cuore di Gesù Farnesina

SCUOLA PARITARIA PRIMARIA E DELL’INFANZIA

BREVE STORIA DELL’ISTITUTO SACRO CUORE

Suore Scolastiche Francescane di Cristo Re, venendo a Roma nel 1941, hanno voluto anche nella città di Roma realizzare la finalità della loro fondazione, cioè l’educazione e formazione della gioventù. Non avendo mezzi finanziari, essendo profughe dalla ex Jugoslavia, hanno dovuto lavorare molto prima di realizzare tale scopo. Prima di tutto hanno acquistato nel 1951 un rudere in Via della Farnesina n. 80, denominata, poi, Via dei Colli della Farnesina n. 140. Era una villa vecchia e diroccata, ma con un’architettura attraente. Nel primo momento l’edificio era destinato ad un altro scopo che poi non è stato realizzato. Dato che intorno alla villa vivevano parecchie famiglie in povere baracche con numerosi bambini, le suore decisero di aprire la scuola per i bambini. Nel 1962 iniziarono con la scuola materna in un vano adibito accanto alla casa che accoglieva 12 bambini. Era un inizio del tutto privato. Nell’anno seguente 1963 vi erano 40 alunni con l’autorizzazione dell’Ispettorato scolastico e del Vicariato di Roma.  Nel 1964 le suore iniziarono con l’apertura della prima elementare e così di anno in  anno aumentavano le classi. Purtroppo i vani della vecchia villa non erano adeguati alle aule scolastiche, per cui fu necessario costruire un edificio apposito per la scuola.

Non pochi ostacoli si presentare nel costruire l’edificio scolastico. Superate le difficoltà e ottenuta la licenza del Comune di Roma, il 16 ottobre 1967 fu dato l’inizio ai lavori. Il 2 dicembre 1967 fu benedetta la prima pietra dell’edificio scolastico. Don Gastone Moretti, parroco della parrocchia Gran Madre di Dio, celebrò la S. Messa sull’altare provvisorio allestito sul terreno scavato. Vi presero parte tutte le suore guidate dalla superiora generale Madre Teresa Vidan, i bambini, gli operai e gli ingegneri sigg. Livio Piuzzi e Salomoni. Dopo la S.Messa , il Parroco recitò la Consacrazione al Sacro Cuore di Gesù, cui veniva dedicata la Scuola; nella pietra miliare murò le reliquie di Santa Maria Goretti, S. Domenico Savio, S. Luigi Gonzaga, Agnus Dei di Pio X e una piccola pietra della Roccia del Calvario e un pò della terra dell’Orto del Gethsemani.

L’edificio scolastico fu terminato per l’inizio dell’anno scolastico 1968/69. Il 7 ottobre 1968 accoglieva 100 alunni nella Scuola materna divisa in due sezioni e 70 alunni nella Scuola elementare divisa in 5 classi. Fu una grande soddisfazione per tutta la Comunità, soprattutto per chi aveva dovuto lottare in prima fila.

La scuola ebbe un rapido sviluppo. Si verificavano scambi e frequenti  movimenti nel settore del corpo docente. La prima insegnante della scuola materna era sr. Maria Gorrtti Tomas, e la prima insegnante della scuola elementare era sr.M.Gabrijela Koncilja. Sin dall’inizio diresse la scuola sr. M. Celina Saric, per due anni la sostituì sr. Giovanna Gumina, poi di nuovo Sr. Celina fino all’anno 1983.

Dall’anno 1983  è tuttora Coordinatrice della scuola sr. Paola D’Auria con l’attuale corpo docente:

  • nella scuola d’infanzia: sr. M. Zdenka Tomic, sr. M. Zorislava Milicevic, sr. M. Vjekoslava Naranca e sr. M. Manda Alilovic;
  • nella scuola primaria: sr. M. Stella Okadar, sr. M. Lidia Sutalo, sr. M. Anna Marija Juric e sr. M. Ivanka Botica.